Che cosa non fare se si hanno capelli grassi?

In caso di capelli grassi è bene sapere sempre cosa fare ma soprattutto cosa non fare, poiché alcuni accorgimenti o scelte apparentemente curative potrebbero essere e avere effetti anche negativi sul medio e lungo termine.Che cosa non fare se si hanno capelli grassi

Spazzolare troppo e a lungo con spazzole e pettini non dovrebbe essere fatto perché causa una sorta di irritazione al cuoio capelluto e stimola troppo le ghiandole sebacee a produrre maggiore quantità di sebo. E’ meglio invece spazzolare i capelli in modo delicato non troppe volte nell’arco della giornata.

Lo shampoo: è fondamentale optare per uno shampoo astringente. Meglio se senza alcol, soprattutto se si ha la necessità di lavarli una volta al giorno. Il consiglio sarebbe comunque quello di lavarli non più di tre volte alla settimana per non stimolare troppo le ghiandole sebacee. Mentre fate lo shampoo non sfregare in modo troppo energetico il cuoio capelluto, ma massaggiatelo in modo e sciacquate bene via la schiuma. Evitate l’uso del balsamo, o al limite solo una volta alla settimana sulle punte.

Il risciacquo: E’ consigliabile effettuarlo con acqua fredda, per evitare di stimolare con i cambiamenti termici l’azione delle ghiandole. L’asciugatura: mantenete il phon ad una distanza di circa 20-30 cm dai capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *